Perché il Marketing Hub di Hubspot è fondamentale per l'Inbound Marketing

Postato da Roberto Barberis, aggiornato il 29 maggio 2020
Trovami su:

Inbound Marketing Torino: semplifica la vita

Apprendere nuovi software e nuove metodologie è impegnativo. Qui di seguito spieghiamo a cosa serve il Marketing Hub e perché supporta al meglio le funzioni aziendali che devono utilizzarlo, ottimizzando i tempi e i costi nella gestione dei progetti di marketing.

Prima di procedere, se ancora non sapete cos'e l'Inbound Marketing leggete qui.
Per "Hub" s'intende un gruppo di "strumenti" (tool o software) utilizzabili in un unico ambiente, da un'unica dashboard (cruscotto o pannello di controllo).
Ora che abbiamo chiare le definizioni, possiamo iniziare.

Marketing Hub

A cosa serve il Marketing Hub?

Risolve tutti i problemi dei marketer: può ospitare il tuo sito web e ottimizzarne il traffico, può incrementare i tuoi contatti, grazie ai contenuti distribuiti su diversi canali, e gestire relazioni personalizzate su larga scala, utilizzando strumenti di segmentazione e di marketing automation.
Ti aiuta a pianificare, organizzare e creare rapporti sulle prestazioni delle tue risorse in modo da poter valutare facilmente il successo complessivo delle tue attività di marketing, senza mettere insieme i report provenienti da sistemi diversi.

Quali vantaggi porta avere un Marketing Hub?

Il Marketing Hub viene utilizzato per aumentare il traffico sul sito, convertire i lead e monitorare il ritorno sull'investimento (ROI). Inoltre interagisce con gli Hub di vendita (Sales Hub) e assistenza (Service Hub) per gestire le relazioni nel pre-acquisto e nel post-acquisto del buyers journey (ciclo del cliente).

Flywheel-Inbound-Marketing-Torino - Blog-EA

Il database per la gestione delle relazioni con i clienti, altrimenti noto come CRM, memorizza tutte le informazioni sui contatti (società, persone, attività, ...) in modo che tutti e tre gli Hub (Sales, Marketing e Servizi post vendita) utilizzino un'unica fonte condivisa di dati, e non si abbiano più in azienda innumerevoli file diversi, in posti diversi e con dati spesso non allineati o addirittura contrastanti. Questo tipo di struttura elimina la necessità di integrazioni tra strumenti diversi e facilita le analisi e i reporting.

Esempio: un nuovo contatto viene creato tramite l'invio di un form dal sito. Le informazioni vengono memorizzate nel database condiviso in modo che il team di Marketing sia in grado di valutarlo e, senza interruzioni, inoltrarlo alle vendite (Sales Hub) o ai servizi (Service Hub), e viceversa. Questo tipo di condivisione aiuta tutti i team dell'azienda ad allinearsi e ad avere comunicazioni rapide, personalizzate e significative con i contatti, siano essi clienti o prospect.

Quali strumenti offre il Marketing Hub?

Nel Marketing Hub troverai tutti gli strumenti di cui hai bisogno per lanciare efficaci campagne di marketing che attraggono, coinvolgono e soddisfano i tuoi contatti e i tuoi clienti. Diamo un'occhiata.
L'efficace segmentazione del lead e il nurturing (nutrimento) sono al centro della strategia di ogni marketer.
Troverai gli strumenti per fare entrambe le cose nel modo migliore all'interno del tuo account Marketing Hub di HubSpot.

  • “Contatti".
    Qui ci sono i dati raccolti per ciascuno dei tuoi contatti (Contacts). Se fai clic su un record (nome del contatto), vedrai le informazioni anagrafiche, come nome o indirizzo email, nonché un registro che contiene ogni interazione che hai avuto finora con lui. Utilizzando queste informazioni, è possibile segmentare il contatto e inserirlo in elenchi dedicati.
  • “Elenchi".
    Utilizzando gli elenchi (Lists), puoi creare segmenti iper-targetizzati per mettere i tuoi contenuti di fronte alle persone giuste nel momento giusto. Puoi dividerli, ad esempio, per tipo di contatto (potenziale, nuovo, abituale, inattivo, ...), oppure per posizione geografica, o ancora in base al percorso che ha fatto sul tuo sito (le pagine o gli argomenti che ha visitato).

Tutto molto bello, ma poi come fai a "nutrirlo" o, come si dice nell'Inbound Marketing,  a consegnargli il contenuto giusto al momento giusto? Qui entrano in gioco gli strumenti di marketing.

  • “Marketing Tools". 
    Sono quelli che ti servono per attirare un numero maggiore di visitatori al tuo sito Web. Puoi utilizzare degli annunci contestualizzati, insieme a dei contenuti social su misura per il percorso del tuo potenziale acquirente, oppure dei post sul blog, o ancora delle landing page insieme a elaborati modelli di e-mail ottimizzate. Modificare i tuoi contenuti e i tuoi progetti è molto più rapido, facile e veloce se lo fai in un unico ambiente integrato.
    Inoltre sarai pronto anche per i visitatori provenienti dai diversi dispositivi, perché i "modelli" (template) del Marketing Hub sono predisposti all'uso in qualsiasi circostanza e per qualsiasi device. Non solo, puoi trovarli già pronti, solo da personalizzare, nel Template Marketplace di Hubspot.
  • “Pianificazione e strategia”.
    Con gli strumenti di pianificazione e strategia, puoi facilmente creare una “content strategy” che si adatta al tuo target, pubblicare facilmente i contenuti del blog senza il problema della formattazione e della gestione del codice html. Questi strumenti offrono anche dei suggerimenti SEO in tempo reale, così, per esempio, da pubblicare sui social media nel momento migliore per raggiungere  influencer e follower.
  • “Cattura i Led”.
    Puoi usare facilmente i sofisticati moduli (form) per l’acquisizione dei lead e le Call To Action (gli inviti all'azione con i quali i visitatori possono interagire) senza saper programmare e senza conoscere l’HTML.
  • "Automazione".
    Utilizzando i “Workflow” (flussi di lavoro) crei campagne in cui puoi programmare una serie di e-mail che forniscono ai lead tutto ciò di cui hanno bisogno per poter diventare clienti: ogni interazione può innescare automaticamente il perfetto follow-up, o il passaggio successivo, che trasforma il lead in un prospect, o magari già in un cliente.
  • “Reporting”.
    Infine puoi mettere tutto insieme con gli strumenti di reportistica. Sofisticati strumenti di analisi per esplorare gli andamenti delle tue campagne, le visite al tuo sito e al tuo blog, grazie a delle flessibili dashboard e ai rapporti personalizzati, dove puoi creare e condividere le analisi con il tuo team.

Marketing Hub Tools - Hubspot - Eclettica-Akura

Il valore del "All In One"

Gli strumenti di Marketing Hub lavorano insieme per massimizzare il valore del tuo lavoro di marketer, senza perdere tempo a tradurre le metriche o a esportare dati tra diversi sistemi.

Esempio: supponiamo di voler sapere quale dei tuoi post sul blog ha avuto più successo nel portare traffico a una determinata landing page, dalla quale si compilava un form.
Senza Marketing Hub, la creazione di un rapporto su questa metrica potrebbe coinvolgere diverse piattaforme: una per creare il post del blog, un'altra per la landing page e una terza per l'invio del form, e infine un sistema per trovare i dati sulle visite di queste diverse pagine.
Se tutte queste risorse sono controllate e gestite in Marketing Hub, i rapporti sul rendimento del tuo blog ti mostreranno quali post ottengono più traffico insieme al rapporto che lega i post alle conversioni, senza alcun lavoro aggiuntivo da parte tua.

Per concludere, con Marketing Hub hai tutti gli strumenti di cui hai bisogno per gestire i tuoi contatti attraverso canali digital personalizzati (sito web, email, social) e organizzare le relazioni personalizzate su larga scala, utilizzando strumenti di segmentazione dei contatti e automazione delle attività marketing.
Gli strumenti di Marketing Hub lavorano tutti insieme, un set di strumenti all-in-one.
Ecco perché l'Hubspot "Marketing Hub" è diventato lo strumento fondamentale per applicare la metodologia "Inbound" in azienda.

Marketing online nel 2020: raggiungere nuovi clienti con l'Inbound marketing. Scarica la guida >

Tag: inbound marketing, content marketing, lead nurturing, hubspot

Condividilo su

     

Potrebbero interessarti anche:

Perché il Marketing Hub di Hubspot è fondamentale per l'Inbound Marketing




Apprendere nuovi software e nuove metodologie è impegnativo. Qui di seguito spieghiamo a cosa serve il Marketing Hub e perché supporta al meglio le funzioni aziendali che devono utilizzarlo, ottimizzando i tempi e i costi nella gestione dei progetti di marketing.

Leggi di più

L'Inbound Marketing per trovare nuovi clienti


Di Inbound marketing sì è iniziato a parlare circa 10 anni fa. Oggi ci sono aziende che hanno dipendenti chiamati "Inbound marketing manager".
Di cosa si occupano? Principalmente di contenuti. Poiché senza contenuto, l'Inbound Marketing non esiste. Alla base di questa metodologia c'è il famoso schema  "Attira, Converti e concludi e poi Fidelizza":

Leggi di più

La Digital Transformation inizia con il tuo sito web


Come rifare il tuo sito per renderlo davvero utile

Spesso i clienti vengono da noi e ci dicono “voglio rifare il sito”.
Perché è vecchio, perché non mi piace più, perché non è facile da aggiornare…
Il sito però, non è solo un accessorio con il compito di essere graficamente piacevole.
Deve essere uno strumento utile. Uno strumento di comunicazione, di marketing. Di vendita.

Leggi di più

Marketing che funziona: metodo e strumenti


Facciamo una rapida panoramica su quello che serve oggi  ad un responsabile marketing di una PMI per raggiungere i propri obiettivi.

Leggi di più

Inbound Marketing

Non solo un insieme di tecniche, ma un vero e proprio cambio di mentalità, che mette il cliente al centro della tua strategia di marketing. Eclettica-Akura è un’agenzia di Torino specializzata in inbound marketing.

Scopri cosa possiamo fare per te

Ultimi articoli