Come realizzare un video aziendale per aumentare la visibilità della tua attività

Postato da Eclettica Akura il 06 giugno 2018

EA_video_animato

Oggi essere presente con la tua azienda sul web è una questione molto seria.
Seria e imprescindibile. Devi saper scegliere e armonizzare forma e contenuto per presentarti al meglio al tuo giusto bacino di utenza (leggi target). Studi autorevoli hanno dimostrato che il contenuto più efficace in rete attualmente è il video. 

Questa efficacia è calcolata sulla capacità di attirare attenzione di un determinato contenuto. La soglia di attenzione è direttamente proporzionale al modo con cui lo si presenta. Un video aziendale sarà tanto più efficace quanto sarà capace di infrangere la barriera di pigrizia / distrazione / diffidenza dell’utente.

Video istituzionale, che cos'è 

Il video istituzionale fa una panoramica su tutti gli aspetti organizzativi e produttivi di un’azienda e dei suoi obiettivi. A seconda del target, infatti, una società può produrre video diversi con focus specifici su alcune delle sue attività. A seconda che ci si rivolga al cliente finale, a investitori o addetti ai lavori, la struttura del contenuto cambia notevolmente. 

A cosa serve 

Un video aziendale può servire a vari scopi. Potresti avere bisogno, ad esempio, di un video che si rivolga all’organico della tua azienda (comunicazione interna). Oppure potrebbe servirti un supporto a una campagna di inbound marketing per rafforzare la tua brand awareness agli occhi del tuoi clienti e dei competitor, con un video istituzionale, e per creare maggiori affiliazioni. Un video aziendale è utile, oltre che in questa ottica B2C, anche per il B2B, e consente di sviluppare un dialogo con altre aziende, sia partner che competitor. Insomma, il video è uno strumento determinante in molte strategie di comunicazione. 

Come realizzare un video aziendale? 

Per rispondere a questa domanda occorre prima farne un’altra: tu chi sei?

Se, ad esempio, la risposta è: “il fondatore e CEO della mia azienda”, allora la cosa che ci sentiamo di consigliarti è quella di rivolgerti ad uno studio di comunicazione specializzato in produzione di video aziendali. Sarà un formidabile compagno di viaggio con cui dialogare e con cui costruire la tua comunicazione. 

Per iniziare a comunicare in modo efficace il valore dei tuoi prodotti o servizi attraverso un video, è utile conoscere alcuni passaggi fondamentali, per evitare di sprecare tempo e risorse preziose (se sei interessato ad approfondire il metodo della produzione video, in questa guida ne parliamo in modo pratico, con l'aiuto di diversi esempi).

Brevità ed emotività 

Come ti dicevamo più su, ogni video nasce da una precisa esigenza e quindi va creato secondo criteri mirati a seconda della situazione. Tuttavia ci sono delle linee guida generali che possono applicarsi alla realizzazione di video aziendali in generale. Per cui, un contenuto video capace di catturare l’attenzione, è generalmente un video breve (relativamente alla situazione), emozionale, con una giusta componente umana per creare empatia. Ma torniamo alle nostre linee guida. 

Crea una bozza

Prima di tutto dovrai scrivere una traccia o, meglio ancora, una piccola sceneggiatura. Non ti spaventare, ti basta buttare giù qualche idea, magari organizzare un brainstorming con il reparto marketing o semplicemente con qualcuno che abbia buone idee e sappia ragionare in maniera laterale e creativa. 

Trova un videomaker

Una volta appuntate le prime linee guida, quindi stesa la struttura base di una sceneggiatura, dovrai trovare un videomaker (o un’agenzia che sappia gestire le varie fasi) che si occupi delle riprese e del montaggio. Confrontati con lui durante tutto il processo creativo e produttivo per essere sicuro di ottenere quello che avevi in mente e non ricevere brutte sorprese. 

Organizza le riprese

Organizza per bene il tempo che hai a disposizione per il lavoro. Al contempo cerca di essere elastico sulle tempistiche: talvolta può capitare di "sforare" per poter cogliere l'attimo in situazioni inaspettate che possono arricchire il girato. Se hai la possibilità, partecipa alle riprese per avere maggior spazio di manovra sul prodotto finale. Cerca inoltre di essere presente alla fase di montaggio, per lo stesso motivo. 

Chiarezza e coerenza 

Tieni sempre presente che un prodotto finale coerente è un video aziendale che va dritto nel segno. Per fare questo il tuo video deve essere leggero (senza inutili pomposità), empatico (con un tocco di garbata e intelligente ironia), coerente con il Tone of Voice della tua azienda e, soprattutto, chiaro. La coerenza dei toni e la chiarezza del messaggio saranno essenziali per imprimere la giusta rilevanza al tuo video, mentre la forma leggera servirà a rendere più appetibile, fruibile e memorabile il tuo messaggio.

New Call-to-action

Tag: video web, video corporate, video istituzionali

Condividi su: